Accademia Internazionale Calcio

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

21

Giu

INTERVISTA A FRANCESCO MUOIO

Abbiamo incontrato Mister Francesco Muoio, reduce da una stagione sulla panchina dei nostri Giovanissimi B e fresco di conferma anche per la prossima stagione!!! Quella che verrà sarà una nuova sfida per il Mister poiché seguirà i Giovanissimi Regionali A e alle nostre domande è parso carico e determinato, fissando già gli obiettivi del prossimo anno!

 

- Ciao Mister!! come è andata questa stagione che si è appena conclusa? Si ritiene soddisfatto del percorso che hanno svolto i ragazzi?

La stagione 2015/2016 in termini di risultati è finita come la precedente; abbiamo vinto sia il campionato invernale che quello primaverile ottenendo così l'accesso alle final eight di categoria e siamo stati eliminati ai quarti di finale da Seregno dopo una gara dominata e persa nel finale in modo inspiegabile!!!

Questi sono i risultati ottenuti sul campo mentre per quanto riguarda ciò che invece abbiamo raggiunto come crescita in termini di qualità ed esperienza anche da questa stagione sono molto soddisfatto!! Siamo riusciti a portare gran parte dei nostri giocatori ad un livello superiore rispetto a quello di inizio stagione con l'obiettivo di migliorarne soprattutto le capacità tecniche individuali. Caratterialmente i ragazzi sono maturati ed il gruppo è davvero unito e ben assortito.

I ragazzi come hanno approcciato al loro primo anno di agonistica?

 In questa fascia allenare non è per nulla semplice; è un'età di transizione tra bambino e adolescente.

Alcuni di loro hanno avuto un approccio congruo alla categoria altri ci sono arrivati strada facendo come è giusto che sia ma in ogni caso hanno saputo adattarsi e superare gli ostacoli con determinazione e consapevolezza!!!

 l'anno prossimo siederà sulla panchina dei Giovanissimi A; cosa chiederà ai nuovi ragazzi?

La prossima stagione avrò il piacere di allenare ancora gran parte di questi ragazzi, il campionato sarà quello dei Giovanissimi A. La richiesta sarà sempre uguale visto che cambia la categoria ma non gli obiettivi.

Stiamo allestendo una rosa ancor più competitiva della scorsa stagione, le motivazioni della società e del sottoscritto sono elevate, quindi ci sarà da sudare, migliorarsi allenamento dopo allenamento e partita dopo partita per avvicinarci, attimo dopo attimo, all'obiettivo da sogno ovvero quello di VINCERE LO SCUDETTO!!!

 Il tutto passa da una crescita mirata ,programmata è condivisa con i veri protagonisti che saranno i nostri ragazzi!