Accademia Internazionale Calcio

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

23

Dic

Accademia Night Show: l'ospite è Antonio Luongo

Il primo ospite della nona e ultimissima puntata dell’Accademia Night Show è stato il mister dei Pulcini 2011 Antonio Luongo. Il mister è uno dei volti più saggi e con più esperienza all’interno dello staff dell’Accademia. Sono tantissime, infatti, le opportunità avute nel corso della sua carriera da allenatore: dal calcio dei grandi, passando per l’agnostica ed il calcio femminile, giungendo infine all’attività di base. Un percorso davvero lungo ed intrigante: «A volte ci sono delle emozioni innate in ognuno di noi: per me allenare era una di queste. Così, già all’eta di 15 anni, non ho perso tempo e ho iniziato questo bellissimo percorso». Nel corso delle sue avventure nei tanti anni di carriera sono molte le differenze che il mister ha riscontrato. Tra ieri e oggi, infatti, non  è proprio tutto uguale: «Gli allenamenti sono cambiati molto: i ritmi erano più bassi e si cercava di far giocare i bambini più qualitativi. Oggi invece si lavora più sul gruppo, sul collettivo. L’idea e che i bambini tocchino il pallone il più possibile e che non ci siano i punti morti». Il mister quest’anno è alla guida dei suoi piccoli Pulcini 2011. Un gruppo davvero molto grintoso, come confermato dalle stesse parole del tecnico: «Sono dei ragazzi davvero gioiosi, adorano divertirsi tutti insieme. Hanno un grande coraggio, sono molto tenaci e affronterebbero davvero chiunque. Sono bambini che non mollano mai». Parole al miele per un mister dal cuore grande. Infatti, Antonio Luongo è impegnato nel sociale anche fuori dal campo. Attraverso un’associazione collabora e aiuta i bambini negli ospedali regalandogli, attraverso la figura del bizzarro clown “Lampos”, un sorriso: «Io i bambini li porto a viaggiare nel tempo e il mio personaggio, Lampos, rispecchia la rapidità nel muoversi rapidamente da un posto all’altro. Il mio obiettivo è quello di regalare un sollievo ai bambini più bisognosi». Insomma, un mister davvero dal cuore d’oro. E in Accademia siamo orgogliosi di avere persone come lui all’interno dello staff.

Ma non è finita qui. Come se la sarà cavata il mister nel corso dell’intervista? Sarà riuscito a superare anche il “Momento Gioco”? E le domande dei suoi piccoli? Per scoprirlo ti basta cliccare su questo link: https://www.instagram.com/p/CI9B_1_jSS_/ e riviverti tutte le emozioni della puntata.

Accademia Night Show termina qui. Un enorme grazie a tutti voi per averci accompagnato in questo splendido mese e mezzo assieme nel quale abbiamo conosciuto, attraverso i racconti dei mister, tutti i lati della bellissima famiglia dell’Accademia Internazionale.