Accademia Internazionale Calcio

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

29

Mar

La voce dei protagonisti: Tommaso Bucciero

Questo weekend abbiamo avuto l'occasione di intervistare uno dei protagonisti dell'ultima giornata: Tommaso Bucciero, centrocampista dell'U14.
A seguito le sue parole riguardanti il campionato e la sfida vinta contro l'Accademia Inveruno:

Ennesima vittoria, la squadra sta andando molto bene in classifica, gli obiettivi ad inizio anno erano questi? Vi aspettavate squadre di questo livello?
Certo, l'obiettivo era arrivare ai play-off e poi puntare al titolo. Sapevamo che sarebbe stato un campionato difficile ma assolutamente alla nostra portata.

Il rendimento della squadra, dopo un momento non molto positivo, è migliorato un sacco nelle ultime settimane, e le partite lo dimostrano, quanto vi state impegnando per ottenere questi risultati?
È vero, la squadra dopo un inizio positivo ha avuto un calo inaspettato, secondo me non fisico ma di testa. Ci siamo consultati con il Mr Corti ed abbiamo ritrovato lo spirito giusto cercando di mettere in pratica i suoi insegnamenti.

Questo weekend avete dimostrato un calcio spumeggiante contro l'Accademia Inveruno, quale è secondo te il vostro punto di forza?
Il nostro punto di forza e il gruppo, senza dubbio siamo tutti giocatori di qualità.

Questo weekend hai segnato l'ennesimo goal in campionato, da centrocampista. Quanto è importante, per te, il fatto che con i tuoi inserimenti sei un'arma in più per il reparto offensivo?
Mi piace molto attaccare con inserimenti improvvisi, senza, però, trascurare la fase di copertura, fare goal e una sensazione unica.

Quando giochi, a chi ti ispiri? Ti definiresti un centrocampista di qualità o di quantità?
Mi ispirò a Barella, mi piace lottare e recuperare palloni ma soprattutto cerco la giocata di qualità. So bene che devo migliore in tante cose. C'è la metterò tutta. Io non mollo mai!!! Forza Accademia!!